ITINERARIO
July 6, 2021

Golfo di Policastro in catamarano: come ammirare i posti più belli di questo Golfo 

Il golfo di Policastro è situato al confine fra Basilicata e Campania e comprende anche una parte di Calabria. Questa insenatura bagna dunque ben 3 regioni e offre, pertanto, un gran numero di bellezze naturali. 

Se, per le prossime vacanze avete deciso di affidarvi ad un noleggio catamarano nella Costa del Cilento, questo Golfo rappresenta certamente una delle vostre tappe imperdibili: visitare il Golfo di Policastro in catamarano è, infatti, la soluzione perfetta per scoprire in lungo e in largo tutti i luoghi più belli che bagna come, ad esempio, la famosissima spiaggia di Cala Bianca.


Affidatevi al miglior charter italiano esperto in noleggio catamarani e barche a vela: grazie all’incredibile flotta, Spartivento Charter vi garantisce il mezzo perfetto per vivere delle vacanze indimenticabili nel Golfo di Policastro. Scopri le principali tappe da raggiungere a bordo della tua imbarcazione.

Perché vivere il Golfo di Policastro in catamarano

Ammirare la magnificenza del Golfo Policastro è un'esperienza unica perché offre la possibilità di avere una panoramica generale fra le città di:

  • Salerno
  • Potenza
  • Cosenza 

Dal mare cristallino sarà possibile ammirare diverse bellezze che includono spiagge, montagne, paradisi naturali e luoghi di notevole imponenza storico - archeologica. 

Golfo di Policastro in barca: quali sono i luoghi più belli 

Golfo-di-policastro

Per vivere appieno il golfo Policastro si può partire in barca da Marina di Camerota, addentrandosi fino a Sapri. Durante il percorso, è possibile ammirare numerosi borghi e fare piacevoli escursioni sulla terra ferma.



Il golfo offre la possibilità di visitare il borgo omonimo, frazione di Santa Marina, e vivere la sua storia antica: un'oasi protetta da valli fluviali e paesaggi unici, immersi in un verde puro.


Al centro del Golfo di Policastro, realtà e mito si incontrano nella città di Sapri, il cuore pulsante di questa zona del Cilento. 

Un tour ricco di posti da scoprire

Le bellezze di questo golfo non finiscono certo qui! 

A bordo del proprio catamarano è infatti possibile dirigersi verso Acquafredda, dove è situata la Serra del Tuono.
Proseguendo poi verso sud si può giungere a Maratea, altro nome che risuona nel cuore di chi ama il mare e le gite in barca.

Una volta raggiunta Cersuta, nei pressi di Maratea, il Golfo di Policastro apparirà in tutto il suo splendore. Qui, infatti, sarà possibile:


  • ammirare un gruppo di case poste a picco sul mare
  • respirare un'aria autentica di libertà fra fondali limpidi
  • contemplare rocce somiglianti a vere e proprie sculture realizzate dalla forza del vento
  • vivere la Natura come unica e vera protagonista di questo luogo incantevole


La spiaggia di Cersuta è a sua volta suddivisa in piccoli litorali magici: 

  • Renicedda
  • Rena d'a Carruba 
  • Rena d'u Nastru


Villammare è il giusto mix di archeologia, mare, luoghi di divertimento e di movida. Qui le spiagge presentano una sabbia soffice e si estendono per chilometri di costa: la vista dalla barca è mozzafiato. Per i buongustai, una sosta è obbligatoria per assaporare i prodotti tipici locali davvero squisiti.

golfo-di-policastro-in-catamarano


Il nostro viaggio termina in Calabria, fra Praia a Mare e Scalea, spiagge rinomate e molto frequentate nel periodo estivo. Una volta arrivati alla Spiaggia dell'Arcomagno, il tour in questo splendido golfo potrà ritenersi completo ed esaustivo.