POST

Rimedi al mal di mare: come trascorrere una piacevole vacanza in barca a vela

May 12, 2020

Uscire in barca con la famiglia o gli amici è un'esperienza bellissima. Si possono fare tante attività insieme e divertirsi tra tuffi e chiacchierate. Purtroppo, alcuni ci rinunciano perché soffrono di mal di mare e hanno paura di rovinare la gita fuori porta a tutti, oltre che a loro stessi. Per fortuna esistono alcuni rimedi e accorgimenti per evitare spiacevoli sconvenienti. Ecco dei rimedi al mal di mare efficaci per poter vivere una vacanza da sogno in mare quando amici o parenti intendono noleggiare una barca a vela.

rimedi-al-mal-di-mare

Rimedi al mal di mare efficaci: consigli utili

L'esperienza ci insegna che non occorre per forza rinunciare ad andare in barca. Se il punto debole è appunto lo stomaco, basta seguire le regole di seguito elencate.

Evitare bevande fredde

Spesso il caldo cocente porta ad un consumo eccessivo di bevande gelate come, ad esempio, drink zuccherati e frizzanti o caffè freddo.Questo potrebbe scombussolare lo stomaco e portare ad un peggioramento dei sintomi come: crampi, vomito, nausea.Per cui è meglio orientarsi su semplice acqua a temperatura media, purché non in dosi elevate.Evitare assolutamente:

  • latte
  • super alcolici

Mangiare cibi secchi

Altro accorgimento, che si usa anche quando si soffre di mal d'auto ed è molto efficace tra i rimedi al mal di mare, è quello di avere sempre con se alimenti come biscotti secchi o cracker.Questi alimenti sono molto efficaci perché creano una massa solida nello stomaco ed impediscono il rigetto.Altra alternativa è mangiare una banana, evitando altra frutta acida come lo sono le arance.

Non scendere sotto coperta

Meglio evitare di scendere nella parte inferiore della barca.Il luogo chiuso porta ad avere meno consapevolezza di quello che c'è fuori e si è in balia dei movimenti e degli ondeggiamenti.Anche nel caso della macchina, infatti, si consiglia di sedersi dritti e guardare davanti, simulando di guidare.

Respirare aria fresca

Se ci si sente male, basta sedersi e farsi accarezzare dal vento.Aria fresca e pulita ossigenano il cervello e aiuta a combattere i sintomi del mal di mare.Occorre, quindi, fare dei respiri profondi e magari distrarsi parlando con gli amici.

rimedi-al-mal-dimare

Stare attenti al troppo caldo o al troppo freddo

Gli sbalzi di temperatura sicuramente non aiutano i problemi di stomaco.Il troppo caldo aumenta sudorazione, palpitazioni e sensazione di nausea. Al contrario, l'aria condizionata all'interno della barca può stimolare crampi e necessità di andare in bagno.

Provare i farmaci

Se i rimedi al mal di mare proposti in precedenza non dovessero regalare i benefici desiderati, allora bisognerà ricorrere a dei farmaci specifici, facilmente reperibili in commercio.Questi hanno una funzione contro la nausea ed il vomito. Alcuni si prendono circa un'ora prima del viaggio altri, invece, sono delle gomme da masticare durante il viaggio.In ogni caso, è bene avere questi medicinali sempre con sé soprattutto se il viaggio duri molte ore.

Conclusioni

Per evitare il mal di mare in barca a vela si dovrà dunque:

  • Evitare temperature estreme
  • Evitare bevande fredde
  • Stare all'aria aperta
  • Mangiare cibi solidi e secchi
  • In casi estremi, usare farmaci

Grazie a questi accorgimenti, potrete vivere appieno tutte le meravigliose sensazioni che solo un viaggio in barca a vela è in grado di offrire.