POST
February 19, 2019

L'isola di Vulcano appartiene all'arcipelago delle Isole Eolie, in Sicilia. Quest'isola, di origine vulcanica, è estremamente bella da visitare e presenta moltissimi luoghi d'interesse che possono essere visti sia via mare, sia via terra. L'isola, infatti, offre un'entusiasmante vacanza a chi decide di raggiungerla: spiagge particolari e luoghi insoliti da scoprire. Spartivento, con il suo noleggio barche a vela alle isole Eolie, permette di raggiungere tutti i punti più affascinanti dell'isola. Vediamo i posti migliori che si possono vedere sull'isola di Vulcano e come raggiungerli.

Isola-di-Vulcano-cosa-vedere

Curiosità sull'isola di Vulcano

L'isola di Vulcano è una delle 7 isole Eolie, la più meridionale e, come tutte le isole Eolie, ha origine vulcanica. Amministrata dal comune di Lipari, l'isola si estende per circa 21 km quadrati. Nel 2001 gli abitanti, chiamati vulcanari, erano soltanto 715.Nella mitologia greca, sull'isola si trovavano le Fucine di Efesto, dio del fuoco ed è proprio per questa ragione che l'isola prese il nome romano di questa divinità: Vulcano.L'isola, di fatto, nasce dalla fusione di alcuni vulcani:

  • Vulcano della Fossa: il più grande, conosciuto anche con il nome di Gran Cratere, di 386 metri
  • Vulcanello: di 123 metri, a nord
  • Monte Aria: di 500 metri, a sud
  • Monte Saraceno: di 481 metri

L'estinzione del vulcano meridionale sembra aver formato, con una lava molto acida, quello ad occidente, il vulcano della Fossa che presenta a nord un cratere ormai spento: il Forgia Vecchia.Tuttavia esiste un cratere ancora attivo. Nel 1771, infatti, si è verificata una famosa colata di ossidiana, detta le Pietre Cotte e dalla fine dell'ultima eruzione, avvenuta nel 1888 e 1890, si sono verificati diversi casi di attività sismica con emissioni di getti di vapore e fumarole.Ubicato proprio alla base del cono della Fossa c'è il villaggio di Vulcano Porto che correrebbe un grande rischio se si verificasse un eventuale ripresa dell'attività eruttiva.

Isoladi-Vulcano-cosa-vedere

Isola di Vulcano cosa vedere: i posti più caratteristici

L'isola di Vulcano, per le sue particolari caratteristiche, presenta di posti che assolutamente devono essere visitati. Tra i più amati troviamo:

  • la scalata al Cratere: percorrendo il sentiero, che segue tutto il fianco della montagna, si possono ammirare paesaggi davvero incantevoli e si possono ammirare le migliori visuali sull'arcipelago. Il percorso è impegnativo ma la meta ne vale la fatica. Il paesaggio circostante è davvero suggestivo e raggiunta la vetta si può contemplare l'affascinante Cratere della Fossa e le sue nuvole di vapori sulfurei
  • Vulcanello: qui è possibile visitare la famosa Valle dei Mostri, chiamata così per il suggestivo penombra pomeridiano che le rocce creano. Strane ombre si estendono nella valle e sembrano ricordare figure mostruose o profili di animali
  • spiaggia dell'Asino: un vero paradiso tropicale. Questa caletta di sabbia nera è frequentata sia di giorno sia di notte. Completamente immersa nel verde, ha un mare limpido e cristallino
  • terme di Vulcano: direttamente dal sottosuolo, i fanghi naturali dell'isola offrono sollievo alla pelle e portano enormi benefici a vari disturbi respiratori
  • spiaggia delle Sabbie Nere: la spiaggia è caratteristica per la sua sabbia fine e scura, l'acqua chiara e trasparente. Inoltre, la spiaggia offre un incantevole tramonto su Filicudi.
Isola-di-Vulcano-cosavedere

Con l'affitto barche a vela il divertimento è assicurato

Grazie alla qualità dei servizi offerti, Spartivento è leader nell'affitto barche a vela. Mettendo a disposizione diverse soluzioni di affitto barche, Spartivento riesce a soddisfare pienamente le più varie e diverse richieste.Col noleggio barche a vela la vacanza nell'isola di Vulcano e nelle altre isole Eolie sarà esaustivo ed emozionante.